Tutto quello che dovete sapere per avere un guadagno alto dalla vendita di vecchi gioielli in oro

aaacomprooroChe cosa viene valutato

Il negozio che intende comprare oro a Roma accetta ben volentieri tutti gli oggetti che sono stati realizzati in metallo prezioso come oro, argento, platino ma anche altre leghe come oro rosa e oro bianco. Potete quindi portare i vecchi i gioielli che stanno nel cassetto a prender polvere, anche se sono rovinati o rotti perché ciò che conta è il loro preso e non il loro stato di conservazione. Potete anche portare altri oggetti in metallo prezioso nonché pietre preziose e orologi prestigiosi vintage.

Che passaggi ci sono

Il negozio che intende comprare oro a Roma, come prima cosa, deve valutare i pezzi, verificando che siano interamente realizzati in metallo prezioso e non solo rivestiti. A questo punto, tutti gli oggetti devono essere pesati con massima accuratezza, usando una bilancia di precisione. Il peso viene moltiplicato per la quotazione e si ottiene il valore in euro, il quale vi vien dato immediatamente senza dover aspettare inutilmente. La compravendita, infatti, si conclude subito e riceve subito la somma in euro, anche in pratici contanti se volete.

Le norme per garantire la sicurezza

I negozi che operano nel settore della compravendita di oggetti in oro e altri metalli preziosi sono sottoposti a una particolare legislazione. Sono infatti vigenti delle norme che hanno lo scopo di impedire il riciclaggio di merce rubata, sia in case private che in negozi di gioielli e orologi. Per tale ragione, se siete dei nuovi clienti dovrete essere registrati, fornendo alcuni dati anagrafici e dei documenti di identità. Anche i gioielli che intende vendere devono esser registrati e catalogati pe poterli casomai rintracciare in caso di irregolarità. Sarebbe opportuno accompagnare i gioielli con dei certificati di proprietà come scontrini fiscali, fatture di vendita o anche volontà testamentali, se possibile. Tutto ciò vien fatto con lo scopo di collaborare in caso di problemi e per questo ogni buon negozio che opera in questo ambito ha stipulato una convenzione con l’arma nazionale dei carabinieri.

 

Potrebbero interessarti anche...